Translate

martedì 4 ottobre 2016

Fisting - Come praticarlo


Un gusto speciale cosi come da alcuni sottolineato, un mix di piacere estremo, punitivo o accattivante. Definire una delle pratiche in voga del momento non è semplice, ma cercheremo di introdurre, colpire e affondare, mettendo in luce alcuni step che permettono una sicura  e fiduciosa tecnica di avvicinamento per chi non l'ha mai praticato e magari qualche piccolo suggerimento ai veterani dell'arte.
Il fisting deriva dall'inglese fist “pugno” teoricamente è il letterale colpire con il pugno, praticamente un attività sessuale umana estrema che consiste nell'introduzione dell'intera mano all'interno della vagina o del retto. Viene utilizzato come prosecuzione all 'handballing(appallottolamento della mano), ma rendendola elementare è più propriamente l'inserzione della mano nella vagina o nell'ano. Vediamo la differenza tra i due termini l'handballing introduce lentamente la mano , un dito per volta e poi chiude la mano a pugno, una volta entrata del tutto.
Fisting vaginale

Oltre quanto detto per il fisting anale, il fisting vaginale,oltremodo praticato, è sotto alcuni aspetti più semplice vista la maggiore apertura della vagina, ma lo spazio dopo l'entrata e' più ristretto e le sensazioni sono molto differenti. Il metodo più usato per la pratica del fisting vaginale consiste nella stimolazione dell'orifizio opportunamente lubrificato, partendo dalla penetrazione di un dito, sino ad arrivare a quattro dita escluso il pollice. Il pollice è l'ultimo dito che si inserisce, piegandolo sotto le altre quattro dita e formando una forma a becco della mano. La lubrificazione naturale è generalmente insufficiente per una pratica così estrema, quindi d'uopo il lubrificante intimo.

Talune donne -affermano- sostenitrici della Yours Maternally- l'estrazione può sembrare similare a quella di un parto! Commento shoc ma che ha un suo senso, quale? Grazie all'esperienza positiva di alcune donne convinte che il piacere sia la soluzione migliore per non avere paura del parto e per trasformarlo in un evento unico, è nata Yours Maternally, un'associazione indipendente di ostetriche inglesi impegnate fortemente nella causa. Anche il Birth Center londinese caldeggia l'esperienza, come alcuni esperti americani. A breve anche in Italia il parto eroticoma per questo evento vi lasciamo ancora un po' in sospeso.

Nessun commento:

Posta un commento