Translate

lunedì 10 novembre 2014

In Sicilia prende piede il “Reckless friends”, due seduttrici per un uomo

La Sicilia si sa, è laboratorio politico, ma in fatto di mode solitamente è sempre arrivata tardi. Stavolta, invece, sembra all’avanguardia per un fenomenoproveniente direttamente dagli Stati Uniti, quello ribattezzato con il chiaro appellativo Reckless friends.
Avviene quando due ragazze, in genere molto amiche, si mettono d’accordo per sedurre insieme l’unico uomo e portarselo a letto. Ebbene sì, avete capito bene: altro non è che un rapporto a tre in piena regola, in cui, però, invece di due uomini e una donna, si ha la prevalenza di donne rispetto all’uomo. Costui, scelto come preda, non ha che l’imbarazzo della scelta fra le due amichette del cuore. E di solito sceglie entrambe!
Complici i social network, Facebook in testa, il fenomeno delle Reckless friends sta prendendo piede nell’Isola e sono molti i profili creati da giovani utenti siciliane della rete, aventi lo scopo di far conoscere il proprio intimo desiderio di incontrare un uomo, magari insieme alla propria amichetta del cuore.
Età media delle Reckless friends 30 anni, ma ce ne sono anche di giovanissime (ventenni) e la tendenza sta facendo proseliti pure fra le milf over 40.
La maggior parte di loro è dislocata nella provincia etnea, ma molte sono anche a Palermo, in diversi centri della provincia, e anche nella zona dell’agrigentino.
Reckless friends è, dunque, una vera e propria tecnica, prima di abbordaggio e poi di relazione con il partner. Solitamente, una volta conosciuto l’uomo predestinato per il proprio gioco, le Reckless friends (le ragazze si chiamano come la tecnica in questione), se è lui quello giusto, lo portano o in casa di una delle due o in hotel e il gioco è fatto… O meglio, si può dare il via alle danze… Quali è facile intuirlo…

Nessun commento:

Posta un commento