Translate

mercoledì 3 settembre 2014

Nel periodo fertile le donne hanno più fantasie sessuali.


Nel periodo fertile le donne hanno più fantasie sessuali – Quando si pensa alla definizione di “fantasia sessuale” chissà perchè se ne declina il senso sempre al maschile: sono gli uomini quelli con il pallino fisso dell’eros e noi donne ci limitiamo per lo più a sviluppare qualche sporadico desiderio un po’ più spinto. Ma le cose stanno davvero così?
A detta di  uno studio pubblicato online su Archives of Sexual Behavior la situazione è esattamente capovolta almeno una volta al mese, ovvero nel periodo in cui l’ovulazione arriva a sconvolgere il nostro assetto ormonale. Nel periodo di maggior fertilità le donne sarebbe infatti molto più eccitate del normale e quindi più inclini a fantasia a luci rosse.
Ma in quale quantità possono essere stimati tali fantasticherie osè? Si stima che una donna abbia normalmente un pensiero erotico a settimana e nel periodo dell’ovulazione la media sale addirittura a uno al giorno, un cambiamento decisamente vertiginoso, soprattutto se si pensa che anche la qualità delle fantasie si muove verso lidi più audaci: sulla ricerca si legge infatti che per lo più nei tre giorni precedenti il picco di fertilità le donne sviluppino pensieri sempre più spinti, arrivando a riflettere su possibilità nemmeno ipotizzabili in altri momenti del mese.
Siamo allora giunte finalmente a fare sesso come gli uomini? A dire il vero no dato che, anche nelle nostre fantasie più ardite, manteniamo sempre un profilo emozionale alto: non pensiamo dunque a torbidi incontri ma a randevu colorati dall’affetto. In fine dei conti siamo delle sentimentali, anche se a tratti un po’ osè.

Nessun commento:

Posta un commento